Il progetto

Il fine primario del progetto “Magna Grecia 2.0” è la valorizzazione del patrimonio storico-culturale connotativo della costa jonica lucana attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie e metodologie didattiche in grado di favorire i processi di apprendimento degli alunni, soprattutto per coloro che presentano specifici bisogni didattici e/o educativi.

 

Nello specifico:

 

  • Suscitare nei ragazzi curiosità verso la storia e il patrimonio archeologico come connotato importante del loro territorio;
  • Ricostruire i processi storici e le azioni dell’uomo tramite l’interpretazione dei rinvenimenti archeologici e dei dati storico-artistici;
  • Potenziare le abilità manipolative dei bambini attraverso contatto diretto con materiali e tecniche;
  • Sperimentare un nuovo approccio verso il bene culturale;
  • Conoscere le principali metodologie della ricerca archeologica e storiografica;
  • Comprendere e approfondire alcuni aspetti del quotidiano di epoche storiche passate tramite l’esperienza diretta.
  • Agevolare l’apprendimento interdisciplinare;
  • Supportare, tramite un nuovo approccio, l’apprendimento per i ragazzi in difficoltà;
  • Promuovere e consolidare i rapporti relazionali;
  • Valorizzare e promuovere le radici e la storia del proprio territorio avendone compreso il suo valore.